Arredare i corridoi

In ogni casa ce n’è più di uno, sono spazi stretti ed il più delle volte spogli e vuoti.

Per loro vale la citazione dantesca: – non ti curar di loro, guarda e passa-, ma siccome non siamo poeti del 1200 con questo articolo cercheremo di dare importanza ad uno spazio spesso dimenticato: il corridoio, cercheremo di rendere questo piccolo spazio bello e utile.

Idee per l’arredamento

Se non vogliamo che il corridoio sia un semplice luogo di passaggio ma un posto che viene notato in tutti i nostri avanti e indietro è tempo di dargli valore.

Quindi non esitate a renderlo più vivace dando colore alle pareti e rendetelo più dinamico posizionando nei punti giusti degli specchi in grado di creare giochi di luce . Abitualmente nei corridoi non sono presenti finestre quindi rendetelo luminoso grazie anche a lampade o a fonti di luce non convenzionali, come lampade a muro o al pavimento.

Per chi vuole osare un po’ di più reputo molto belli i murales, sopratutto all’ingresso di casa, magari delle cose piuttosto minimali, oggi è possibile trovare a poco prezzo artisti in grado di decorare casa vostra con gusto ed eleganza,

Ovviamente non esagerate e fate comunque in modo che il corridoio resti in linea con il resto dell’arredamento della casa.

Idee per riordinare la casa

In questo caso dipende tutto dalla larghezza effettiva del corridoio. Se il corridio è piuttosto largo, almeno un metro e mezzo, con piccole astuzie si possono trovare diverse soluzioni per renderlo qualcosa in più di un semplice luogo di passaggio. Ad esempio perchè non sfruttare lo spazio con un armadio, una biblioteca o un appendiabiti importante? Se optate per una soluzione del genere state attenti di scegliere mobili con ante che scorrono e non che si aprono modello finestra.

Se il vostro corridoio è invece più stretto si possono trovare altre idee interessanti, grazie ad esempio a mobili più stretti (come le scarpiere ad esempio) o altri mobili che sfruttano l’altezza e non risultano troppo alti.